LIGHT PAINTING

 

Tecnica

 

Light Paintingèuna tecnica fotografica in cui le foto vengono realizzate muovendo una sorgente luminosa o spostando la fotocamera. Il light painting come termine comprende anche le immagini in cui i soggetti sono illuminati da sorgenti luminose esterne. La fotografia light painting puòessere fatta risalire all'anno 1914 quando Frank Gilbreth, insieme a sua moglie Lillian Moller Gilbreth, usarono piccole luci e l'otturatore aperto di una fotocamera per immortalare il moto dei lavoratori notturni in una fabbrica. Man Ray, nel sua serie del 1935 "Lo spazio dello scrivere",èstato il primo fotografo d'arte noto per utilizzare questa tecnica.

Una sorgente di luce puòessere utilizzata per illuminare selettivamente alcune parti di un soggetto oppure si può"dipingere" un quadro puntandola direttamente nella fotocamera .

Il Light painting richiede una bassa velocitàdell'otturatore, di solito un secondo o piùe puòassumere le caratteristiche di un rapido schizzo a matita. Nel 1949 Pablo Picasso ricevette la visita di Gjon Mili, noto fotografo e innovatore di illuminazione, che gli presentòalcune delle sue fotografie di pattinatori sul ghiaccio con delle luci attaccate ai loro pattini. Immediatamente Picasso ispirato dalle immagini cominciòa disegnare in aria conuna piccola torcia in una stanza buia. Questa serie di foto divenne nota come Picasso "disegni di luce." Di queste foto, la piùcelebre e famosaèconosciuta come "Picasso disegna un centauro in aria".

 

Equipaggiamento

 

Una varietàdi sorgenti luminose possono essere utilizzate le quali vanno da semplici torce elettriche ai dispositivi dedicati, come le penne di fibra ottica. Altre fonti di luce tra cui candele, fiammiferi, fuochi d'artificio e quantaltro posso essere utilizzati come pennelli.
Un treppiede
èdi solito necessario a causa dei tempi di esposizione lunghi. In alternativa, la fotocamera puòessere collocata sopra un tavolo o su altro supporto. Un telecomando remoto oppure lautoscatto vengono generalmente impiegati per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. Le gelatine colorate possono essere usate per colorare le sorgenti luminose.